CECI N’EST PAS UNE PIPPE 2016-2017 /11

Il livello della competizione si mantiene altissimo e torna a farsi vedere il leader della classifica generale, che allunga ancora.

lee-moore-wvp

Continua a leggere

Ceci n’est pas une pippe 2016-2017 /5

Conferme importanti, doppie cifre negative, squadre che passeggiano e molto altro nella quinta puntata della rubrica che non vanta alcun tentativo di imitazione.fabio-mian-continua Continua a leggere

CECI N’EST PAS UNE PIPPE 2016-2017 /1

Ricomincia la stagione di Serie A e la Redazione ricomincia ad occuparsi di pippe, attività peraltro solo parzialmente abbandonata durante la off season. Chi succederà a Tommaso Raspino e Toto Forray? Ancora ventinove giornate e lo sapremo.fabio-mian-wvp Continua a leggere

CECI N’EST PAS UNE PIPPE 2015-2016 /21

Appena archiviata la giornata numero 22 è subito il turno della giornata numero 21. E no, non è stato Chuck Palahniuk a numerare le giornate, proprio no.

Chris Goulding WVP

Continua a leggere

CECI N’EST PAS UNE PIPPE 2015-2016 /18

Diciottesimo appuntamento della stagione 2015-2016 che sancisce l’ultimo episodio della rubrica che tutti i governi censurerebbero – se solo tenessero davvero ai propri cittadini.

Andre Dawkins WVP
Continua a leggere

CECI N’EST PAS UNE PIPPE 2015-2016 /8

Ottavo appuntamento con l’unica rubrica del web che si è spostata dal martedì mattina al martedì sera per fare concorrenza a Ballarò (altre rubriche si sono spostate, ma non per lo stesso motivo).

Toto Forray continua

Continua a leggere

Ceci n’est pas une pippe 2015-16 /4

Sempre più in ritardo su scadenze autoimposte e quindi del tutto modificabili, la Redazione non rinuncia al riepilogo statistico del meglio offerto dalla giornata di campionato. Quando la smetterà? Già, comunque troppo tardi.

Daniele Cavaliero WVP 2015-16

Continua a leggere

Ceci n’est pas une pippe /28

Ultimi scampoli di stagione e si infiamma la corsa al più ambito riconoscimento cestistico del web – se non proprio il più ambito, almeno uno dei cinquecento più ambiti tra quelli assegnati da blog canaglia.
Myles continuaClamoroso uno-due per Anthony Myles, che imita il compagno (nonché leader della classifica generale) Tommaso Raspino e diventa il quinto giocatore della stagione a vincere per due volte la classifica parziale (Frank Gaines, Daniele Cinciarini e Danele Cavaliero gli altri). La guardia americana bissa dopo sette giorni il successo nella ventisettesima giornata scrivendo -6 di valutazione in 21′ nella dolorosa sconfitta interna subita dalla sua Pesaro per mano di Pistoia. I suoi punti in classifica generale sono ora 18 e il primato di Raspino viene rimesso in discussione. CONTINUA A LEGGERE

Ceci n’est pas une pippe /21

La rubrica più amata da chi non frequenta il web si concede il bis questa settimana per chiudere i discorsi lasciati in sospeso tempo addietro. Ma i lettori non si abituino. Davvero, è per il vostro bene.

Zerini e Imbrò WVPAndrea Zerini e Matteo Imbrò si confermano alla testa della classifica della ventunesima giornata anche dopo i recuperi. Se da Pistoia non sono arrivate prestazioni in grado di minacciare il loro trionfo (se si esclude uno scintillante 2/13 dal campo del cecchino Tony Mitchell – 39% dal campo in stagione, con oltre 18 tiri di media a partita), la figuraccia milanese (chi se la fosse persa può riviverla qui) porta alla ribalta ben due giocatori che completano a pari merito il podio.

CONTINUA A LEGGERE

Ceci n’est pas une pippe /21*

Il rinvio di due incontri ostacola il regolare svolgimento della rubrica più razionale del web. La classifica di giornata è solo parziale e non verranno assegnati punteggi fino a quando non saranno disputate Pistoia-Trento e Cantù-Milano. (qui l’aggiornamento al termine del programma)

ceci nest pas en pippe punto interrogativo

Ventunesima giornata con l’asterisco, e asterisco che si aggiudica il più importante e razionale riconoscimento del web.
Al momento, due giocatori si spartiscono la miglior prestazione statistica, appaiati a -4 di valutazione: Matteo Imbrò, con 0/4 dal campo nella sfortunata trasferta bolognese a Venezia (molti problemi in settimana, White fuori uso dopo meno di 1′) e Andrea Zerini, con 3 perse nella vittoria casalinga contro Cremona.

Proprio tre giocatori di Cremona scrivono -2 di valutazione, Fabio Mian, Cameron Clark e James Bell. I tre combinano per un 2/17 dal campo, con un ragguardevole Cameron Clark da 1/7 da due in 27′. Li raggiunge, dopo il posticipo del lunedì tra Pesaro e Sassari, l’ex romano Peter Lorant.

Segnalazioni sparse per le 7 perse di Diawara e lo 0/6 da 3 di Freeman in Varese-Roma, imitato da Michele Vitali in Caserta-Capo d’Orlando. Nell’incontro che ha radicalmente ridotto le chance dei campani di rimanere in serie A, notevole anche l’1/7 dai 6.75 di Ronald Moore.

Ricordiamo la classifica generale, ovviamente senza aggiornamenti.

Classifica generale (prime posizioni)

  1. Tommaso Raspino               19 punti
  2. Frank Gaines                          14 punti
  3. Daniele Cinciarini                11 punti