Cantù batte l’Olimpia Milano nel derby dell’eleganza ma le prende sul parquet

cantu milano commentoacazzo

Aggiri (anche giustamente) regolamenti per presentarti con extracomunitari (forti assai) nuovi di zecca, l’avversario ti arriva in casa senza l’Occhiuta Gramigna Serba che sul passaporto ha scritto “Milan Macvan” e quello che è chiaramente uno dei giocatori più dannosi per i compagni nella storia del gioco (e finita la stagione NBA sarà pure il più dannoso ancora attivo) e tu che ci combini, Cantù? Perdi con la mai abbastanza fasciata Olimpia repesiana? Srs? Non ci siamo, non ci siamo! Continua a leggere

La fantasia al potere

fantasia al potere 1

Che gli vuoi dire? Niente. :/  Continua a leggere

Venezia – Cantù e Reggio – Brindisi gara 1, quando Metta delude e Pierino Bucchi no

bucchi pallone
È già tempo di Olimpia Milano – Virtus Bologna gara-2 ed ovviamente in Redazione c’è tensione. E quale metodo migliore per alleviarla se non dimenticare i propri problemi (scegliete voi tra Banchi, Portaluppi e non vivere in un mondo fatto di caramelle gommose) dando un’occhiata a quelli altrui? Per questo ieri sera abbiamo provato a guardare gara-1 di Venezia-Cantù e Reggio Emilia-Brindisi. Senza dimenticare il nostro masochismo, occhei. CONTINUA A LEGGERE

War on Peace

mettafaccia

In vista dei playoff la Redazione approfondisce le sue analisi sulle prime otto squadre della stagione regolare. Grazie a un nugolo di fonti fidate, Basketacazzo.com è in grado di offrire al pregiato pubblico un interessante frammento degli allenamenti di Cantù.  CONTINUA A LEGGERE

Playoff Serie A Beko, la guida di Basketacazzo Vol.2

playoffacazzo2Dopo il tremendo Vol.1 della nostra mini-guida ai playoff non vi sarete aspettati un attimo di tregua, vero? Lol, sciocchini che siete. Vol.2 is here! CONTINUA A LEGGERE

Acqua Vitasnella Cantù – Olimpia EA7 Armani Milano in pantofole il Commentoacazzo Recap

cantù milano RECAP

E’ un’Olimpia moscia, imbarazzante e vergognosa quella che torna con le pive nel sacco da Desio, sconfitta per 83-64 da una Cantù buona ma non spaventosa. Milano è rimasta vagamente in partita (iniziative individuali e qualche sprazzo di difesa sensata, stop) fino al minuto 2 del terzo quarto (45-42), per poi darla su in modo osceno fino a toccare i -23 punti a 3′ dalla fine. CONTINUA A LEGGERE

ESCLUSIVA BASKETACAZZO.COM: INTERVISTA ALL’AMICO DELL’AMICO DEL PANDA

metta panda what

“Quella che io mi nutra solo di germogli di bambù o addirittura di foglie di eucalipto è una colossale stronzata”. È un panda gigante di 21 anni decisamente infastidito dal comportamento della stampa cestistica italiana quello che sta affondando il muso nella carogna di un ornitorinco in una gabbia dello zoo di Chengdu.

Sportando ha cavalcato tutta questa faccenda per una settimana, si sono fatti belli con quei fantastici calembour “Cantù – Can Too” che ho scritto io e poi alla fine chiedo l’amicizia su FB a Carchia e lui me la rifiuta!

Ci teniamo per noi la nostra opinione sui giochi di parole e chiediamo piuttosto come sia nata l’amicizia con Panda’s Friend, al secolo Metta World Peace, al secolo scorso Ron Artest, per chiunque lo conosca bene “il tizio che ha giocato nella NBA nonostante fosse più da TSO”.
CONTINUA A LEGGERE