La Redazione Intervista il Regista di Inside Out: “Mi Ispiro all’Olimpia di Banchi”

banchi inside out

Cliccateci sopra, che merita.

Era una normalissima giornata quaggiù in Redazione. Ci sono appena state le finali dell’europeo e noi si era tutti intenti a rifocillarci di odio guardando i volti dei giocatori della Spagna. Soprattutto quello lì, quello col nome che sembra il personaggio di uno spaghetti western. Insomma, tutto nella norma. Finché, come a volte accade, non abbiamo ricevuto una visita inaspettata. Continua a leggere

CINEFORUM OLIMPIA 4 per chi ha i giovedì e i venerdì sera liberi :(

kb“Olimpia fuori dall’Eurolega? Ottimo, più tempo per andare al cinema!” ha detto Franchino Elegar alla squadra subito dopo la sconfitta di Istanbul con l’Efes. Fortunatamente gli altri ragazzi non l’hanno picchiato troppo così il nostro centro di riserva dotato di gambe, braccia e schiena funzionanti (non è così usuale qui in giro) si è ripreso in tempo per buttar giù (con l’aiuto di alcuni milordini compiacenti) un’altra lista di pellicole buone per l’ormai Classico Cineforum Olimpia. Bella Frank! CONTINUA A LEGGERE

Basketacazzo.com e Frank Elegar presentano: CINEFORUM OLIMPIA 3

merc

L’arrivo di Frank Elegar, l’uomo delle verità scomode, ha chiaramente fatto comprendere all’Olimpia che 1) a Milano serve un lungo e 2) nulla cementa il gruppo come vedere una saccagnata di film tutti insieme. La prima edizione del Cineforum Olimpia ha aiutato non poco la squadra ma è stata la seconda, con i film consigliati dai tifosi, a migliorare ulteriormente le prestazioni di AleGent ❤ e compagni e a condurli alle grandi vittorie contro Laboral Kutxa e Dinamo Sassari. Si poteva preparare la trasferta di Istanbul contro l’Efes senza pellicole a caso? Hell no! dice La Redazione che proprio per ‘sto motivo vi presenta Cineforum Olimpia 3.
CONTINUA A LEGGERE

ESCLUSIVO BASKETACAZZO.COM: CINEFORUM OLIMPIA 2, THE MILORDINI EDITION

eternal licio

La Redazione ha poche certezze nella vita: a Milano serve un lungo, nessuno vuole vedere un film di Castellitto e quando c’è da fare un lavoro la prima cosa è trovare un sostituto, gratis. E siccome due di queste verità le deve a Franchino Elegar, quando quest’ultimo ci ha chiesto altri titoli per il cineforum Olimpia noi abbiamo prontamente girato il compito allo zoccolo duro del milordinismo milanese, tutta gente che ama il basket e odia sé stessa, condizioni ideali per abbonarsi all’Olimpia Milano.
CONTINUA A LEGGERE