L’Olimpia saluta l’arrivo di un Batista a caso, La Redazione si fa prendere la mano

Ufficializzato l’inserimento nel roster di Esteban Batista. Kinda.

batista misterioso

Dove eravamo rimasti? Ah già: l’Olimpia Milano, con problemi nel settore lunghi che risalgono alla metà del mese di novembre, ha pensato bene non solo di NON prendere il prima possibile un centro ma anche di aggiungere per primissima cosa al roster (comunque in ritardo, sia chiaro) una point-guard, ovvero Mantas Kalnietis. Cosa ha causato ‘sta decisione fichissima? Una sfilza di partite con la coppia Barac-Magro in spot 5 e a volte manco quella causa infortuni/periodi di appannamento loro o dei nostri 4 (uno dei quali fu preso per fare il 5, ma vabbè dai) e soprattutto critiche costanti da parte dei tifosi e ovviamente della Redazione. ^_______^

Fortunatamente però Livio vede e provvede, e infine IL CENTRO ARRIVÒ!!! Sabato mattina la società ha annunciato ufficialmente l’ingaggio di Esteban Batista, bestione uruguagio di anni 32 reduce da un campionato in Cina (con stats assurde, ma la CBA è assurda in tutto e per tutto). Il centro che La Redazione sognava? . Sarebbe stato fico come cambio del titolare in un roster di livello ma come titolare ci fa sorgere più di un MAH. Una buona addizione per una squadra che, come detto sopra, presenta Baraccone e Magro nel ruolo? Yup, Stefanone rispetto a ‘sti due è un Pekovic sudamericano (rispetto a, sia chiaro). Certo, non potrà essere schierato in Eurocup perché i tesseramenti per quella competizione son chiusi dal 26 gennaio. Ma perché scassare per ‘sta roba qui? Ehi, siam sempre quelli dell’Eurolega come allenamento per il campionato, quindi…

Ma torniamo a noi, e all’immagine utilizzata per presentare Batista sul sito ufficiale Olimpia.
12661805_10208147670752564_7962524400904512787_n

E all’improvviso una pioggia di facepalm inondò la Rete. In pochi minuti diversi tifosi Olimpia notarono qualcosa di bizzarro nel volto del Batista ora milanese: non era lui. Si tratta infatti di Joao Paulo Batista, 4/5 brasiliano non sconosciuto ai parquet europei (dopo il college a Gonzaga ha giocato per Lietuvos Rytas, Barons Riga, Le Mans e Limoges) attualmente al Flamengo. Il tizio di ‘sta foto insomma.

Immaginate la sorpresa e la gioia della Redazione in quei momenti.
“L’hanno fatto davvero?”
“Pare che sì.”
“Davvero davvero?”
“Lo sai, ci vogliono benissimo.”
“Innegabile. Ci diamo giù di fotosciop?”
“Diamoci giù di fotosciop.”

Ed ecco i risultati messi onlàin direttamente sabato.

esteban di battista

esteban pigi battista

esteban san battista

esteban battistini

padre batista a parigi

Aggiungiamo pure alcuni inediti (grazie per gli amici che commentano sulla nostra pagina FB per i suggerimenti), non postati perché dopo un po’ pure La Redazione s’era rotta le scatole. O perché troppo a cazzo per la vicenda e pure per noi.

welcome to battista

welcome cambiasso

benvmas

La cosa più lulz di tutto ciò? I like messi ai nostri tweet da entrambi i Batista, quello ora Olimpia e quello no.

lulz bloody lulz 1 lulz bloody lulz 2

Che dire? Solo grazie Olimpia per questi momenti di felicità quella vera e soprattutto grazie Claudio Limardi, ex-giornalista che ne sa* e dal 2012 direttore della comunicazione del Basket Milano. E da oggi pure direttore della comunicazione (ad honorem) di Basketacazzo. #BRAVONE.

limardiacazzo

Non ci resta che vedere il buon Batista al suo esordio in campionato (il 14 contro Pistoia) e in Coppa Italia. Anticipiamo subito che non lo insulteremo manco se facesse cacare, avete presente come gioca? Avete visto quanto è grosso? Questo ci farebbe male pure onlàin, e siamo troppo razionali qui per suicidarci in quel modo lì. Ah, dato che ci siamo stufati tipo dopo 3 secondi di vedere la foto dell’ex-wrestler/ora attore Dave Bautista quando iniziarono a circolare voci sull’ingaggio dell’ex Pana e Beikong Fly Dragons, sappiate che per La Redazione Batista sarà sempre FULGENZIO. Per ovvi motivi.
batista

Annunci

2 pensieri su “L’Olimpia saluta l’arrivo di un Batista a caso, La Redazione si fa prendere la mano

  1. Pingback: 10 motivi che hanno spinto l’Olimpia a prendere un lungo solo a febbraio | basketacazzo

  2. Pingback: E= JG^2 | basketacazzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...