Basketacazzo omaggia il monumentale Samardone di Nizhny Novgorod

sam mini

Delle cifre di Samardo Samuels durante la sfida di ritorno con il Nizhny Novgorod abbiamo già parlato nel Commentoacazzo Recap, quindi eviteremo di ripeterle per non causare ulteriori svenimenti dei suoi fan più hardcore (tipo tutta La Redazione insomma).

Non possiamo però non rendere omaggio all’ala/centro giamaicana dell’Olimpia Milano (davvero monumentale sul parquet e pure nei nostri cUori) citando (più o meno) un uomo che ha dato tantissimo alla Redazione e al pensiero occidentale: Jebediah Springfield.

samardonnetitan

Nizhny Novgorod – EA7 Olimpia Milano di Eurolega, il Commentoacazzo Recap

Hai perso praticamente in casa le Final Eight di Coppa Italia, spremendo i tuoi giocatori fisicamente e mentalmente. Che cosa ci si poteva aspettare dall’Olimpia in trasferta in quel di Nizhny Novgorod se non una discreta ripassata, non troppo dolorosa in quanto praticamente inutile per la classifica delle Top 16? E invece…

…e invece Samardone ha tirato fuori una partita MADO’, Linas ci ha messo tanto cUore, molti altri son stati più che positivi (due proprio no ma vabbè) e Banchi non ha fatto troppi danni. Non ci credete? Beh allora sarà il caso di sincerarvene dando un’occhiata al Recap del Commentoacazzo di Nizhny Novgorod – EA7 Olimpia Milano (76-85). CONTINUA A LEGGERE

Basketacazzo, ultimo tributo al Poz: the Cry Me A River edition

pozzeccoriver

La Redazione di Basketacazzo prova umana simpatia per Pozzecco, il quale però applicato al basket senza indossare pantaloncini e canottiera e soprattutto senza palla in mano si mostra al mondo tendenzialmente per quello che è: un gioppino. CONTINUA A LEGGERE

ESCLUSIVA di Basketacazzo.com: la lista della spesa di Milano

speciale scouting

Quando ci è stato consegnato il foglietto La Redazione ha iniziato a fibrillare. La pagina stropicciata che è stata strappata da un taccuino Moleskine e scritta con una Mont Blanc Meisterstuck (ringraziamo il Ris di Parma per la preziosa e rapida collaborazione, come da accordi vi followeremo su Twitter) ci è stata recapitata da un collega che era presente alla finale di Coppa Italia a Desio, in tribuna stampa (chiariamo che con “collega” intendiamo “perdigiorno”, prima che qualcuno dia ai membri della redazione dei “giornalisti”).
CONTINUA A LEGGERE

Ceci n’est pas une pippe – speciale Coppa Italia

Con la pausa di campionato si prende una mezza pausa anche la rubrica più disagiata del web. La redazione non si è tuttavia persa la Coppa Italia, alla ricerca di prestazioni da segnalare al proprio pregiato pubblico.

Joe Ragland WVP-coppa Continua a leggere

#FREEANGELONE vs THE WORLD, a tribute

Passate le tremebonde Final Eight di Coppa Italia in quel di Desio, al tifoso milanese sono rimaste in mente essenzialmente tre cose: l’ennesima inculata presa, la follia di coach Luca Banchi (#AIUTATEBANCHI, è giusto dare una mano a chi soffre) e soprattutto #FREEANGELONE Angelo Gigli che pur senza essere MAI sceso in campo (ancora grazie, coach eh) affronta a muso duro l’mvp della manifestazione David Logan reo di essere andato ad esultare sotto il settore popolato dai supporter Olimpia. La Redazione di Basketacazzo rende omaggio  a #FREEANGELONE, simbolo dell’idiozia grossetana applicata ai 40 minuti di gioco perché sì, un’altra gestione delle rotazioni è possibile.
CONTINUA A LEGGERE

EA7 Olimpia Milano – Banco di Sardegna Sassari, il Commentoacazzo Recap della Finale di Coppa Italia

E’ stata una tre giorni intensa e molto acazzo quella di Desio per La Redazione. Purtroppo (o per fortuna, diranno i nostri piccoli lettori) la cosa più acazzo vista al palazzetto è stata il basket… Ma onestamente ce lo aspettavamo. Onore al Basketacazzo Sacchettian-Sassarese che ha giustamente sconfitto il Basketacazzo fo dead bodies di Banchi: ecco the Commentoacazzo recap della Finale di Coppa Italia 2015. Che Dio (chiamato amichevolmente dalla Redazione “Arvydas”) abbia pietà di noi.
CONTINUA A LEGGERE